Comune di Motta Camastra
Piazza Croce - 98030 Motta Camastra (ME) - Tel. (+39)0942-985007 - Fax (+39)0942-985363 - Mail: info@comune.mottacamastra.me.it - PEC: info@pec.comune.mottacamastra.me.it
Home - Guida per il Turista

Itinerario Gastronomico


MOTTA CAMASTRA: SAPORI E PROFUMI DI UN TEMPO

Per trascorrere le vostre vacanze o per le vostre escursioni potete utilizzare l'ufficio turistico che organizza delle visite guidate, creando degli itinerari a tema, che daranno ai turisti un "assaggio" sulle tante cose da fare o vedere nella nostra Motta Camastra e nel suo territorio.

UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE
Tel. 0942 985007

Sul territorio di Motta Camastra si trovano colture di diversa natura: noceti, vigneti, uliveti, noccioleti, castagneti e frutteti.

Prevalentemente su terreno collinare, sono coltivati a noceti, e ciò ha contribuito a far fregiare il paese di Motta Camastra col nome di Città della Noce: difatti si riscorda la Festa della Noce, che ha luogo ogni mese di Ottobre; in concomitanza con la vendemmia vengono organizzate visite ai palmenti, le zone delle cantine in cui viene depositata l'uva in attesa della pigiatura, adiacente ai torchi.

"Festa della Noce," si, ma anche luogo di grandi tradizioni culinarie, espressione della civiltà contadina.
Da gustare i maccheroni fatti in casa, conditi con il ragù di maiale, conserva di pomidori, salsiccia, frittole spuria (minestrone di legumi), carne di agnello, coniglio, suino, bovino. Da cucinare rigorosamente alla brace le carni di maiale, castrato, agnello e capretto. Tipiche sono le conserve, la mostarda, i formaggi e gli insaccati. Ottima la frutta, ma anche le castagne e le noci, che fanno da base ai caratteristici "cuddureddi", tipici dolci di Natale ripieni di nocciole e miele, anch'esso locale, così come le provole, il pecorino siciliano e la ricotta.

Tra i dolci da annoverare mastrazzola, mostarda, cassate, cudduri cu l' ova, biscotta ca' liffia, sfinci, cannoli, cuddureddi di natali, quelli alle mandorle, alle nocciole ed ai pistacchi, ed i deliziosi "sciauni", frittelle di ricotta fresca.
Prodotti agricoli locali: noci, castagne, fichi secchi, pomodori e melanzane sott' olio, liquori e creme di agrumi, formaggi, provole, ricotta fresca e infornata, vino, olio.

Avvisi

Developed by
Davide Cangiamila