Comune di Motta Camastra
Piazza Croce - 98030 Motta Camastra (ME) - Tel. (+39)0942-985007 - Fax (+39)0942-985363 - Mail: info@comune.mottacamastra.me.it - PEC: info@pec.comune.mottacamastra.me.it
Home - Guida per il Turista

Itinerario Storico-Monumentale


MOTTA CAMASTRA: DOVE IL TEMPO SEMBRA FERMARSI

Per trascorrere le vostre vacanze o per le vostre escursioni potete utilizzare l'ufficio turistico che organizza delle visite guidate, creando degli itinerari a tema, che daranno ai turisti un "assaggio" sulle tante cose da fare o vedere nella nostra Motta Camastra e nel suo territorio.

UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE
Tel. 0942 985007

Chiesa Madre S. Michele Arcangelo
E' possibile visitare le vecchie mura di cinta del "castello" di origini aragonesi-angioine e le relative chiese ivi presenti come la Chiesa di S. Michele Arcangelo o Chiesa Madre risalente al XVII sec. All' interno della Chiesa è possibile ammirare due statue marmoree cinquecentesche, quella dell' Immacolata e quella della Madonna di Montalto, ricoperta da un pregevolissimo manto dai filamenti d' oro, ritenute opere della famiglia Gagini o comunque della scuola gaginiana. Possiamo ammirare anche un coro ligneo datato 1777, purtroppo non più integro, opera dell' artista locale Sebastiano Grasso, e riportante le figure dei dodici apostoli.

La Chiesa della S.S. Annunziata
La chiesa, di probabile origine normanna, è la più antica del territorio di Motta Camastra e dovette essere aperta al culto nel 1161, data che si legge sulla più grande delle due campane. Il presbiterio è a pianta quadrata con volta a crociera. L' interno presenta un arco ogivale che separa l' ambiente presbitale dall' ambiente dei fedeli. All' interno possiamo ammirare una tela risalente al tardo Settecento raffigurante la Madonna del Carmine, realizzata da Vincenzo Avola e che probabilmente proviene dall' antico Convento dei Carmelitani. Interessanti da vedere, inoltre, sono le statue in legno di S. Calogero e S. Antonio Abate. La Chiesa, dopo aver subito dei lavori di ristrutturazione, è stata recentemente riconsegnata ai fedeli della cittadina di Motta Camastra.

Il Castello
Percorrendo la via Vittorio Emanuele è possibile vedere alcune parti strutturali del Castello, sorto probabilmente verso la metà del XIV sec. Le parti più significative sono costituite da una porta con arco a tutto sesto e chiave in pietra lavica e i resti della torre inglobata in strutture successive.

Avvisi

Developed by
Davide Cangiamila